SafeToNet | SafeToNet Official Website
27187
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-27187,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

ACCESSO ANTICIPATO

Per Cominciare

CI VUOLE QUALCHE MOMENTO PER APRIRE

ISCRIVERSI SUL TUO DISPOSITIVO
AGGIUNGERE I FIGLI
INSTALLA SUL DISPOSITIVO DEI FIGLI

Introducendo SafeToNet

RIDUCE LE PREOCCUPAZIONI ED ISPIRA FIDUCIA

BLOCCA ABUSI, VIOLENZA, IMMAGINI SESSUALI ED ALTRO.

Siamo tutti a rischio da abusi ed aggresioni sul social web.
Giovani adulti e bambini sono particolarmente vulnerabili ad estorsioni sessuali, cyberbullismo, ed esposizioni non intenzionali a immagini orribili. SafeToNet è una tecnolgia all’avanguardia che usa intelligenza artificiale per identificare e bloccare automaticamente messaggi pericolosi e contenuti prima che vengano visti ed il danno sia fatto. SafeToNet avvolge le sue braccia attorno la tua famiglia, ti inizia a conoscere e dopo, anche senza l’intervento umano, ti protegge dal pericolo. Consiglia e guida lungo la strada. SafeToNet non mostra cosa i tuoi bambini stanno vedendo, mandando o ricevendo. Protegge la loro privacy nonostante ti permetta di sapere che sono al sicuro. Ti fa smettere di preoccuparti.

Il Viaggio SafeToNet

SALVAGUARDIA POTENTE CHE SI AUMENTA CON IL TEMPO

Scaricando SafeToNet tu e la tua famiglia vi imbarcate per un viaggio sicuro.
Nuove funzioni appariranno con il tempo (non le avrai tutte in una volta). È un viaggio di gestione del dispositivo, blocco contenuti in tempo reale più suggerimenti ed assistenza su cyber safety e problemi sociali.
Con l’installazione dell’app sul dispositivo di tuo figlio, puoi gestire da lontano sia il dispositivo che le app che vengono usate. In futuro (e solo dove vuoi le funzioni potenziate), il sistema di intelligenza automatica di SafeToNet inizierà ad imparare e determinare modelli comportamentali ed automaticamente cercherà rischi conosciuti come abusi, aggressioni, cyberbullismo, estorsione sessuale ed altro. Dopo inizia a bloccare automaticamente il contenuto pericoloso in tempo reale e prima che venga visto.
Così, più impara, meglio protegge. Per favore, guarda il nostro video per vedere dove ti porterà il viaggio di SafeToNet e come possiamo difendere la tua famiglia.

STATISTICHE D’USO

Incontra Mamma.

Mamma ha dato ai suoi figli uno smartphone perché vuole che si connettano con il mondo digitale. Non vuole che rimangano esclusi. Ma si preoccupa. Il ragazzo la fa preoccupare.

Lei li vede  sui loro telefoni e tablet tutto il tempo e non ha idea di cosa stiano facendo. Non vuole sbirciare perché rispetta il loro diritto alla privacy. Ma poiché si preoccupa, vuole sapere quali app stanno usando e quando.

Questo la aiuta ad essere una Mamma migliore. Lei spera che i suoi figli la capiscano.

STATISTICHE D’USO

Incontra Mamma.

Mamma ha dato ai suoi figli uno smartphone perché vuole che si connettano con il mondo digitale. Non vuole che rimangano esclusi. Ma si preoccupa. Il ragazzo la fa preoccupare.

Lei li vede  sui loro telefoni e tablet tutto il tempo e non ha idea di cosa stiano facendo. Non vuole sbirciare perché rispetta il loro diritto alla privacy. Ma poiché si preoccupa, vuole sapere quali app stanno usando e quando.

Questo la aiuta ad essere una Mamma migliore. Lei spera che i suoi figli la capiscano.

GESTIONE APP

Incontra Charlotte.

Charlotte è grande. Ha 13 anni e passa un sacco di tempo sul suo telefono e perché no? È dove tutto accade. I suoi amici sono lì, c’è tanto da vedere ed un mucchio di app da esplorare. Ma alcune di queste app potrebbero essere pericolose. Così SafeToNet fa una lista delle app attive sul dispositivo dei Figli e li guida dove ci sono rischi. Le app possono essere fermate a distanza o dentro determinati periodi di tempo (come i compiti o l’orario scolastico). I genitori possono anche raggruppare le app (come i social network) e bloccarli tutti in una volta sola.

GESTIONE APP

Incontra Charlotte.

Charlotte è grande. Ha 13 anni e passa un sacco di tempo sul suo telefono e perché no? È dove tutto accade. I suoi amici sono lì, c’è tanto da vedere ed un mucchio di app da esplorare. Ma alcune di queste app potrebbero essere pericolose. Così SafeToNet fa una lista delle app attive sul dispositivo dei Figli e li guida dove ci sono rischi. Le app possono essere fermate a distanza o dentro determinati periodi di tempo (come i compiti o l’orario scolastico). I genitori possono anche raggruppare le app (come i social network) e bloccarli tutti in una volta sola.

BLOCCO DEL DISPOSITIVO

Incontra David,

David ha appena iniziato ad usare il suo nuovo telefono. Ha 12 anni ed alcuni dei suoi amici hanno avuto telefoni per anni. Non può mettere il suo giù! È molto veloce a scrivere, messaggiare e chi sa che altro! Mamma e Papà, potete gestire la quantità di tempo che vostri Figli passano sul loro dispositivo e potete bloccarli da lontano quando è tempo di andare a dormire (questo si può fare automaticamente ed impostarlo come comando ripetitivo). Lo potete fare anche altre volte, come per esempio quando i vostri figli stanno facendo i loro compiti, all’ora di cena, anche se stanno a scuola o in ogni momento scegliate.

Ma Mamma e Papà, cercate di non usare il blocco di SafeToNet come punizione. I tuoi Figli dipendono dai loro telefoni per socializzare con i loro amici e senza potrebbero essere esclusi o anche vittimizzati.

BLOCCO DEL DISPOSITIVO

Incontra David,

David ha appena iniziato ad usare il suo nuovo telefono. Ha 12 anni ed alcuni dei suoi amici hanno avuto telefoni per anni. Non può mettere il suo giù! È molto veloce a scrivere, messaggiare e chi sa che altro! Mamma e Papà, potete gestire la quantità di tempo che vostri Figli passano sul loro dispositivo e potete bloccarli da lontano quando è tempo di andare a dormire (questo si può fare automaticamente ed impostarlo come comando ripetitivo). Lo potete fare anche altre volte, come per esempio quando i vostri figli stanno facendo i loro compiti, all’ora di cena, anche se stanno a scuola o in ogni momento scegliate.

Ma Mamma e Papà, cercate di non usare il blocco di SafeToNet come punizione. I tuoi Figli dipendono dai loro telefoni per socializzare con i loro amici e senza potrebbero essere esclusi o anche vittimizzati.

BLOCCO SEXTING (PRESTO IN ARRIVO)

   Incontra Stephen.

Stephen è un ragazzo giovane. Spesso riceve richieste d’amicizia da “ragazze bellissime” di posti molto lontani. Ragazze che lui non ha mai incontrato.

A volte queste “ragazze” vorrebbero conoscere Stephen meglio e gli suggeriscono anche di inviargli foto.

I Giovani Adulti possono trovar difficile resistere ed innocentemente inviano immagini, senza rendersi conto di con chi stanno parlando e dove quelle foto potrebbero finire (potrebbero essere usate come ricatto o peggio).

SafeToNet indaga e blocca immagini e video di nudità allegati ai messaggi. Ma non li blocca semplicemente, consiglia anche. Quando un messaggio  di natura intima viene inviato, il giovane adulto viene avvisato dei rischi che corre e gli viene detto perché il messaggio è stato bloccato. Nota: SafeToNet non permette a nessuno di vedere il video o la foto in questione.

BLOCCO SEXTING

(PRESTO IN ARRIVO)

Incontra Stephen.

Stephen è un ragazzo giovane. Spesso riceve richieste d’amicizia da “ragazze bellissime” di posti molto lontani. Ragazze che lui non ha mai incontrato.

A volte queste “ragazze” vorrebbero conoscere Stephen meglio e gli suggeriscono anche di inviargli foto.

I Giovani Adulti possono trovar difficile resistere ed innocentemente inviano immagini, senza rendersi conto di con chi stanno parlando e dove quelle foto potrebbero finire (potrebbero essere usate come ricatto o peggio).

SafeToNet indaga e blocca immagini e video di nudità allegati ai messaggi. Ma non li blocca semplicemente, consiglia anche. Quando un messaggio  di natura intima viene inviato, il giovane adulto viene avvisato dei rischi che corre e gli viene detto perché il messaggio è stato bloccato. Nota: SafeToNet non permette a nessuno di vedere il video o la foto in questione.

ASSISTENZA SAFETOTALK

Incontra Rhia,

Rhia ha appena dato a sua figlia il suo primo telefono. Come per alcuni genitori, questo è un momento preoccupante. Sua figlia è spesso nella sua camera ad interagire con persone che lei non conosce. Sta vedendo cose che Rhia non può controllare e sente cose che spesso non sono divertenti. Compresi dentro SafeToNet c’è un network di consigli e di assistenza  chiamata SafeToTalk. È una video libreria di informazioni sui problemi dell’e-safety come sexting, cyberbullismo, dipendenza digitale, nuove app e trend online.

Puoi cercare per topic e guardare piccoli video girati da esperti, specialisti sociali, insegnanti, genitori ed altri che sono in una situazione simile alla tua. È lì per aiutare.

ASSISTENZA SAFETOTALK

Incontra Rhia,

Rhia ha appena dato a sua figlia il suo primo telefono. Come per alcuni genitori, questo è un momento preoccupante. Sua figlia è spesso nella sua camera ad interagire con persone che lei non conosce. Sta vedendo cose che Rhia non può controllare e sente cose che spesso non sono divertenti. Compresi dentro SafeToNet c’è un network di consigli e di assistenza  chiamata SafeToTalk. È una video libreria di informazioni sui problemi dell’e-safety come sexting, cyberbullismo, dipendenza digitale, nuove app e trend online.

Puoi cercare per topic e guardare piccoli video girati da esperti, specialisti sociali, insegnanti, genitori ed altri che sono in una situazione simile alla tua. È lì per aiutare.

ALLERTA SAFETOTALK TREND

Incontra Papà.

Papà sa qualcosa della tecnologia (beh,dice di saperlo!). Papà si preoccupa del modo in cui i bambini interagiscono online. Ma a volte è troppo occupato per stare al passo con gli ultimi trend. Forse non sa che c’è una nuova app che incoraggia i bambini a stare alzati tutta la notte nonostante lui stai dormendo. Forse non conosce l’ultima moda che sfida i bambini a fare cose sporche. Forse non conosce quello che fanno tutte quelle app.

SafeToTalk è una singola fonte di aiuto e guida sugli ultimi trend ed i rischi a cui stare attenti. Pubblicato in piccoli video, il consiglio è il punto ed aiuta i genitori a capire meglio il mondo online dei loro figli.

AIUTO SAFETOTALK

Incontra la tipica famiglia.

Aspetta un secondo. Qual è una famiglia tipica? Prendiamo una stima ragionevole. Una che ha un sacco di problemi. Una che ha alti e bassi con le sfide della vita.

A volte è un mondo solo. I nostri cervelli sono fatti per giocarci brutti scherzi. Non rispondono positivamente alle domande che facciamo a noi stessi nonostante rimangono svegli la notte.

SafeToTalk è fatto per aiutare. Su SafeToTalk puoi trovare persone con cui parlare per messaggi video privati. Puoi cercare su SafeToTalk  persone che capiscano i tuoi problemi. Ti capiranno e aiuteranno a condividere le tue paure e preoccupazioni. Tu invii un video messaggio nel tuo tempo e loro risponderanno nel loro. È totalmente privato e confidenziale.Per questo viene chiamato SafeToTalk.

AIUTO SAFETOTALK

Incontra la tipica famiglia.

Aspetta un secondo. Qual è una famiglia tipica? Prendiamo una stima ragionevole. Una che ha un sacco di problemi. Una che ha alti e bassi con le sfide della vita.

A volte è un mondo solo. I nostri cervelli sono fatti per giocarci brutti scherzi. Non rispondono positivamente alle domande che facciamo a noi stessi nonostante rimangono svegli la notte.

SafeToTalk è fatto per aiutare. Su SafeToTalk puoi trovare persone con cui parlare per messaggi video privati. Puoi cercare su SafeToTalk  persone che capiscano i tuoi problemi. Ti capiranno e aiuteranno a condividere le tue paure e preoccupazioni. Tu invii un video messaggio nel tuo tempo e loro risponderanno nel loro. È totalmente privato e confidenziale.Per questo viene chiamato SafeToTalk.